A Val Fleuri Lannion Bretagna

Monolocale stagionale per 2 persone,

vicino alla Costa di Granito Rosa, a Lannion, Côtes d'Armor, Bretagna

deutsch espagnol italiano english français

La Bretagna : un patrimonio naturale d'eccezione

la Bretagna

Con il suo naso tale una punta verso l'oceano, la Bretagna comprende una delle destinazioni preferite dei francesi. Rinvigorisce al Nord, più mite al Sud, stupisce nel cuore, questa terra di poesia cela sempre una parte di mistero e di romantico.

In Bretagna, il mare non è lontano : appena 150 km separano la costa settentrionale da quella meridionale. Questa situazione marittima le dà il più mite dei climi oceanici, con un inverno mite ed umido, un'estate dalle temperature piuttosto moderate. Questo clima temperato favorisce una vegetazione tanto variata quanto colorata che dà ai paesaggi questa luce particolare alla quale sono stati sensibili tanti pittori e poeti. Questa vegetazione variata si retrova nei giardini fiorati.

Il mare non è mai lo stesso : i suo colori e sua vitalità cambiano a secondo delle stagioni e dei venti. I sentieri che costaggiano le sue sponde abbraciano un'infinita varietà di forme.

Scoperta del litorale: il sentiero di Grande Gita GR34

Beg Léguer vicino a Lannion

Il sentiero di escursioni (GR34) , di facile accesso e ben segnalato, rappresenta uno dei percorsi più gradevoli per scoprire la grande varietà dei paesaggi del littorale bretone, del sua fauna e della sua flora. È usa spesso i sentieri dei doganieri originariamente creati al XVII secolo per sorvegliare lo sbarco dei contrabbandieri. Lungo 1300 km, inizia alle porte del Mont-Saint-Michel, nella Manica, e termina al porto di Saint-Nazaire, nella Loira Atlantica. Questo sentiero consente oggi ai visitatori della Bretagna di percorrere a piedi , completamente, questo versante marittimo.

Un patrimonio naturale protetto

menhirs vicino a Carnac volo delle sule bassane Questo patrimonio naturale a potuto essere ben preservato con l'attiva mobilizzazione del Conservatoire du Littoral (organismo per la conservazione del litorale), particolarmente sul sito della Pointe du Raz, lungo sperone roccioso, nel dipartimento di Finistère o per esempio sul sito della Costa di granito Rosa (Côte de Granit Rose), a Ploumanac'h vicino a Perros-guirec, nel dipartimento di Côtes d'Armor.

Attenta alla protezione dei suoi ambienti naturali, la Bretagna è riuscita così a restituire ai suoi visitatori un patrimonio intatto, con grande piacere degli escursionisti. Questa protezione del ambiente è oltre che il litorale, oltre al'interno; per esempio, il Parc Naturel Régional d'Armorique si estende su 172.000 ettari, di cui 60.000 nel mare. Questo parco riunisce molte zone, dalle isole del mare d'Iroise ai Monti d'Arrée.

Al fine di salvaguardare la fauna e la flora, sono stati creati sette riservi naturali nella regione di Bretagna, che occupano una superficie totale di 2.400 ettari. Così, al largo della Costa di granito Rosa (Côte de Granit Rose), la riserva naturale delle Sept-Iles ospita un'importante colonia di pulcinelle di mare e dei altre specie : la sula morus bassanus, la gazza marina, l'uria, il marangone dal ciuffo.

L'interno della Bretagna

Enclos paroissial de St Thégonnec

A l'interno della Bretagna, il sentiero di Tro Breiz ("giro di Bretagna"), lungo 600 circa, permette raggiungere le più antiche città bretoni : Vannes, Quimper, Saint-Pol-de-Léon, Tréguier, Saint-Brieuc, Saint-Malo, Dol-de-Bretagne. Questo sentiero è un modo per scoprire nel cuore dei villaggi il patrimonio storico e religioso col susseguirsi delle passeggiate.

Un altro sentiero storico è le alzaie di canale da Nantes a Brest che attraversa la Bretagna. Questo canale serpeggia su 360 km nelle valli più affascinanti.